Matteo Salvatore | Matteo Salvatore

Go To Artist Page

Recommended if You Like
Angelo Pantaleo Bachire Gareche Ziringaglia

More Artists From
ITALY

Other Genres You Will Love
Folk: Free-folk World: Folklore Moods: Type: Acoustic
There are no items in your wishlist.

Matteo Salvatore

by Matteo Salvatore

Compositore e cantante di musica popolare d'autore. Italo Calvino lo descrisse come unica fonte di cultura musicale nel mondo e nel suo genere.
Genre: Folk: Free-folk
Release Date: 

We'll ship when it's back in stock

Order now and we'll ship when it's back in stock, or enter your email below to be notified when it's back in stock.
Sign up for the CD Baby Newsletter
Your email address will not be sold for any reason.
Continue Shopping
available for download only
Share to Google +1

Tracks

Available as MP3, MP3 320, and FLAC files.

To listen to tracks you will need to either update your browser to a recent version or update your Flash plugin.

Sorry, there has been a problem playing the clip.

  song title
share
time
download
1. Lu Bene Mio
Share this song!
X
3:31 $0.99
2. Pasta Nera
Share this song!
X
2:17 $0.99
3. Arrucunete
Share this song!
X
5:00 $0.99
4. Faciteve Li Cazza Vostra
Share this song!
X
3:51 $0.99
5. Ue Chi Vo L'anice
Share this song!
X
4:12 $0.99
6. Sempre Poveri
Share this song!
X
3:04 $0.99
7. Fra Me E Te
Share this song!
X
3:44 $0.99
8. Lu Pensionato
Share this song!
X
3:23 $0.99
9. Li Chiacchiere De Lu Paese
Share this song!
X
2:14 $0.99
10. È Proibito
Share this song!
X
3:19 $0.99
11. Cani E Gatti
Share this song!
X
3:56 $0.99
12. Matteo
Share this song!
X
1:08 $0.99
preview all songs

ABOUT THIS ALBUM


Album Notes
Un uomo assolutamente fuori dal comune. Cantautore famoso, ha vissuto una giovinezza di miseria e di analfabetismo, riscattandosi poi con la dolcezza della sua chitarra e la forza poetica delle sue parole. Un riscatto accompagnato da mille straordinarie follie, poiché Matteo Salvatore è uomo che sfugge a ogni regola e a ogni legge, arguto e imprevedibile come ogni lazzarone, geniale e sregolato come un vero artista, ruffiano e incantatore come ogni uomo destinato al successo.

Matteo Salvatore non ricorre esplicitamente ad alcuna tradizione: inventa un nuovo stile, staccandosi da qualunque passato e anticipando la generazione dei grandi cantautori italiani che riconoscono nel cantastorie pugliese il loro maestro.

Egli trova parole di struggente poesia e suona, anzi arpeggia, la chitarra divinamente, componendo stupende melodie. Arte imparata da bambino da un mitico ultracentenario musicista cieco: un’arte, dunque, che gli arriva direttamente dall’Ottocento.

Italo Calvino ha detto che le parole di Matteo Salvatore noi le dobbiamo ancora inventare. La poesia di Matteo non è solo moto dell’animo, ma, pur nella non conoscenza delle regole, è anche sapiente e raffinata capacità di piegare la sua lingua alle necessità del verseggiare, con genio, passione ed ironia.


Reviews


to write a review