Mauro Becattini | Il Marziano Di Nome Balù

Go To Artist Page

Recommended if You Like
Cristina d'Avena Disney Sergio Endrigo

More Artists From
ITALY

Other Genres You Will Love
Pop: Italian Pop Folk: Children's Folk Moods: Mood: Funny
There are no items in your wishlist.

Il Marziano Di Nome Balù

by Mauro Becattini

Ma chi è il diverso...? Il nero.. il giallo ... o piuttosto il verde marziano Balù? Entrate nella musica e nella simpatia di questa bizzarra creatura e... lo scoprirete!
Genre: Pop: Italian Pop
Release Date: 

We'll ship when it's back in stock

Order now and we'll ship when it's back in stock, or enter your email below to be notified when it's back in stock.
Sign up for the CD Baby Newsletter
Your email address will not be sold for any reason.
Continue Shopping
available for download only
Share to Google +1

Tracks

Available as MP3, MP3 320, and FLAC files.

To listen to tracks you will need to either update your browser to a recent version or update your Flash plugin.

Sorry, there has been a problem playing the clip.

  song title
share
time
download
1. Son Simpatici I Marziani
Share this song!
X
2:52 $0.50
2. Sull'asteroide X
Share this song!
X
3:31 $0.50
3. A Scuola Non Andrò
Share this song!
X
3:07 $0.50
4. Piccolo Della Luna
Share this song!
X
3:35 $0.50
5. Il Marziano
Share this song!
X
3:24 $0.50
6. La Fattoria Ubriaca
Share this song!
X
3:10 $0.50
7. Nella Città Futura
Share this song!
X
3:25 $0.50
preview all songs

ABOUT THIS ALBUM


Album Notes
Le canzoni e il relativo spettacolo sono nati uno scherzo, nel lontano 1986: e sopratutto dalla voglia di dare una mano a delle maestre dotate di creatività e tanta buona volontà, che decisero di esplorare, insieme ai loro "cuccioli" della Scuola Materna "Viuzzo dei Querci" di Firenze, il significato di "diverso": e per loro, in quell'occasione, il diverso è stato Balù, un marziano verde, buffo, peloso e un po' bizzoso che ha conquistato tutti i bambini che lo hanno conosciuto. La più grande emozione, per me, è stata il prendere coscienza della paura iniziale dei bambini nei confronti della bizzarra creatura: che non tardava a trasformarsi in diffidenza, per mutare, sul finale, in affetto e simpatia manifesti. Non era raro che, a fine spettacolo, Balù-Ilaria fosse attorniato da stuoli di bambini entusiasti e innamorati che volevano toccarlo, parlargli, vederlo da vicino.


Reviews


to write a review